27 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > NEWS

Falasca ed il suo esordio "Un buon punto su un campo difficile"

16-12-2019 15:01 - NEWS
E' uno dei quattro volti nuovi arrivati in settimana ed è stato gettato subito nella mischia da Beppe Incocciati nella trasferta contro l'Avezzano, che ha portato un punto nella classifica dell'Atletico Terme Fiuggi. Gianmarco Falasca ha giocato dal primo minuto contro i biancoverdi, così come Chingari tra i pali, mentre per Passaro c'è stata la mezzora finale. Il centrocampista ex Albalonga ha dato la sua prova di fisico, concretezza e palleggio, trovandosi bene in maglia biancorossoblù. "Penso che alla fine quello conquistato sia un buon punto - esordisce - perché affrontavamo una formazione difficile da sfidare e soprattutto le condizioni del campo non ci hanno favorito. Nel reparto avanzato abbiamo tanta qualità e tanta fantasia, e se il terreno si fa scivoloso o pesante quest'arma viene meno. Comunque il pareggio ci aiuta in classifica per allontanarci dalle zone basse. Al momento dobbiamo guardarci prima le spalle e poi, eventualmente, potremo puntare a zone più alte della classifica. Sul lato personale sono soddisfatto di come mi ha accolto il gruppo e questo mi ha sicuramente facilitato nell'inserimento sia in campo che nello spogliatoio. Conoscevo già, poi, altri ragazzi e quindi il tutto si è rivelato molto più semplice". Dall'Albalonga all'Atletico Terme Fiuggi: Falasca ha cambiato girone ed ambiente "Rispetto al girone E questo mi sembra più complicato. C'è una capolista che ha fatto 43 punti, quindi molti di più rispetto agli altri gruppi, e poi ci sono formazione dai nomi importanti. Nell'altro girone c'è forse un po' più di qualità nelle singole squadre, ma sostanzialmente il campionato è più equilibrato e un po' più semplice. Ho lasciato l'Albalonga dopo diverse stagioni ed ora mi sono rimesso in gioco qui con l'Atletico. Ho trovato una società che ti aiuta sotto ogni punto di vista, con tante persone che si spendono in favore della squadra, questo sicuramente poi aiuterà anche in campo. E' una società competente che ha ben chiaro quello che vuole fare. E poi ci sono i tifosi. Domenica ho visto due pullman venirci a seguire in trasferta, cosa che non accade molto spesso. Per esempio ad Albano c'erano pochi sostenitori a vedere le gare. Questo ti aiuta a fare sempre meglio, ti fa sentire meno dilettante e ti fa venire voglia di vincere le partite per chi viene a seguirti allo stadio. Speriamo di vedere il nostro sempre più pieno in base ai nostri risultati".

Fonte: Ufficio Stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account