04 Marzo 2021

Castelnuovo Vomano ripreso due volte: ottimo punto per l’Atletico Terme Fiuggi

L'esultanza della squadra di Incocciati
CASTELNUOVO VOMANO - ATLETICO TERME FIUGGI 2-2

CASTELNUOVO VOMANO Natale, Olivi, Sanseverino, Casimirri, Loviso, Terrenzio, D’Egidio (39’st Manari), Bregasi (28’st Porrini), Sbarbati (27’st Foglia Ma.), Emili (34’st Fidanza), Di Ruocco PANCHINA Olivieri, Ndoye, Ferri, Croce, Gentile ALLENATORE Di Fabio
ATLETICO TERME FIUGGI Novi, Moriconi, Marianelli, Papaserio (28’st Rizzitelli), Del Duca, Forgione, Tornatore (27’st Cifarelli), Basilico, Gaetani (34’st Foglia Mi.), Proia, Turzo (13’st Pierreton) PANCHINA Atzeni, Tucci, Lo Duca, Tajani, Costa ALLENATORE Incocciati
MARCATORI Loviso 3’pt e rig. 16’st (C), Gaetani 9’pt (F), Proia rig. 34’st (F)
ARBITRO Campagna di Firenze
ASSISTENTI Barcherini di Terni, Brunozzi di Foligno
NOTE Ammoniti Papaserio, Turso, Bregasi, Terrenzio, Natale Angoli 7-9 Rec. 4’pt - 4’st


Con cuore, carattere e determinazione l'Atletico Terme Fiuggi inchioda sul pareggio la capolista Castelnuovo Vomano. Al Comunale, i ragazzi di Incocciati vanno sotto due volte, ma in altrettante circostanze riescono a riequilibrare il punteggio rischiando addirittura di vincere nel finale. Ma la gara degli ospiti si mette subito in salita. Dopo appena due minuti infatti Proia commette fallo su Loviso al limite dell’area regalando ai neroverdi una punizione davvero molto invitante. Sul pallone va lo stesso Loviso che si conferma uno specialista, palla che scende all’angolino alla sinistra di Novi che non ci arriva. Poco dopo ancora padroni di casa molto pericolosi con D’Egidio che prova a metterla al centro dalla destra; si salva la difesa laziale. I fiuggini provano a reagire e al 5’ è Turso, a sinistra, a far partire un buon cross che Natale fa suo con sicurezza. Col passare dei minuti i rossoblù crescono e guadagnano campo. Al 9’ l’Atletico trova il pareggio: gran botta da fuori di Basilico, stavolta Natale non trattiene permettendo a Gaetani di ribadire in fondo al sacco. La gara resta accesissima e due minuti più tardi il Castelnuovo sfiora il nuovo vantaggio: Emili controlla in area di rigore, riesce a concludere con la sfera che si stampa sul palo più lontano per poi terminare tra le braccia di Novi, che probabilmente ci mette la punta delle dita sul tiro del numero 10 di casa. Al 23’ clamorosa opportunità per la squadra di Di Fabio: Emili dalla sinistra pesca Sbarbati all’altezza del secondo palo, ma il numero 9 fallisce incredibilmente mandando sul fondo da due passi. Gli ospiti si rivedono al 32’ con Tornatore che si procura un buon calcio di punizione dal limite. In battuta va lo stesso ex Tivoli che trova la deviazione in corner della barriera. Al 40’ Novi sbaglia il disimpegno servendo di fatto Di Ruocco, il numero 11 conclude con Proia che si immola e manda in angolo. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina Novi stavolta è decisivo e smanaccia. Ancora corner per i neroverdi che però viene gestito dalla retroguardia laziale. Nel finale numero di D’Egidio, sempre per i padroni di casa, che mette dentro dalla destra ma la sfera attraversa tutta l’area e si spegne sull’out opposto. La prima frazione si chiude sul parziale di 1-1. Nella ripresa la prima chance degna di nota è per il Castelnuovo all’8’: cross da sinistra di Di Ruocco, D’Egidio ci mette la testa ma manda sul fondo. Sul fronte opposto buona opportunità per Propria che si avventa sul pallone al limite dell’area sparando potente a lato. Palla fuori di poco. Al 16’ calcio di rigore per i neroverdi: Novi non riesce ad abbrancare il pallone franando addosso e D’Egidio procurando così il penalty. Sul dischetto si presenta come da copione Loviso che di potenza spiazza Novi e riporta avanti i locali. Al 21’ ancora il numero 5 sfiora la tripletta, stavolta su punizione, trovando una leggera deviazione della barriera che manda la sfera in angolo. Poi, nulla di fatto. L’Atletico Terme Fiuggi si rifà vivo al 26’ con il calcio di punizione di Tornatore bloccato con sicurezza da Natale. La squadra di Incocciati non molla e al 34' pareggia nuovamente i conti. Sugli sviluppi di un corner dalla sinistra Cifarelli viene messo giù da Terrenzio e Campagna decreta il secondo penalty di giornata. Dagli undici metri va Proia che spiazza Natale e firma il 2-2 della compagine termale. Pochi minuti più tardi attento Novi ad alzare in angolo un traversone insidiosissimo di Di Ruocco. Al 42’ lampo di Michele Foglia, che si accentra ed esplode il tiro. Natale fa suo il pallone. Lo stesso numero 15 consegna tra le braccia del numero uno di casa al 3’ di recupero. La formazione fiuggina prova a vincerla ma il punteggio non cambia. Due pari al triplice fischio, sicuramente positiva la prova dei ragazzi di Beppe Incocciati che si rimettono in moto portando a casa un ottimo punto.
risultati: 1-1 / 1
Castelnuovo Vomano ripreso due volte: ottimo punto per l’Atletico Terme Fiuggi
21-02-2021 17:02 - Castelnuovo Vomano ripreso due volte: ottimo punto per l’Atletico Terme Fiuggi
[]
CASTELNUOVO VOMANO - ATLETICO TERME FIUGGI 2-2

CASTELNUOVO VOMANO Natale, Olivi, Sanseverino, Casimirri, Loviso, Terrenzio, D’Egidio (39’st Manari), Bregasi (28’st Porrini), Sbarbati (27’st Foglia Ma.), Emili (34’st Fidanza), Di Ruocco PANCHINA Olivieri, Ndoye, Ferri, Croce, Gentile ALLENATORE Di ...
altri risultati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account